Cuccioli di gatto chiusi in un sacchetto e gettati nel bidone dell’immondizia, salvati da una residente

Cuccioli di gatto chiusi in un sacchetto e gettati nel bidone dell’immondizia, salvati da una residente

Quattro cuccioli di gatto, dentro ad un sacchetto di plastica, gettati nel cassone dell’immondizia presente nel cortile di un condominio.

Per fortuna che una residente di via Servais è riuscita a salvarli, venendo attratta dal miagolio dei gattini, che l’ha portata ad avvicinarsi ai cassonetti e ad aprirli, uno ad uno, al fine di trovarli.

La donna li ha presi e li sta accudendo, come se fossero suoi. 

Sconcertata Federica Fulco, presidente del comitato “TorinoinMovimento”: “Chi ha fatto questo, prima o poi avrà ciò che si merita. Il nostro comitato si unisce a al pensiero della signora che li ha trovati. Chi avesse ulteriori informazioni è pregato di far denuncia. Ricordiamo che questo atto è perseguibile penalmente. L’uomo è da sempre l’animale più feroce”.

Fonte: Torino Today

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam