il colore del manto del vostro micio è indicativo anche del suo temperamento

Volete un gatto tranquillo? Sceglietelo bianco e nero. Lo preferite indipendente? Allora prendetelo tigrato. Perché forse non sapete che il colore del manto del vostro micio è indicativo anche del suo temperamento. Almeno stando alle dichiarazioni di alcuni studiosi che hanno formulato questa rivoluzionaria teoria, pare, al momento basata solo sull’osservazione. Ecco, dunque, le caratteristiche più evidenti di questi animali, sfumatura per sfumatura.

Neri. Secondo alcuni studi, questi micioni sono i più addomesticabili, e per questo motivo si adattano meglio alla vita in casa. Sono riservati e docili, ma anche molto intelligenti e si affezionano a tutti i membri della famiglia.Tigrati. Considerati i più indipendenti tra i gatti, sono tendenzialmente pigri e riescono spesso a sfruttare le situazioni a loro vantaggio. Bianchi. Qualche anno fa si riteneva che i gatti bianchi non fossero molto intelligenti, ma in realtà si è poi scoperto che molti di loro sono un po’ sordi. Dolci, tranquilli e riservati, si affezionano molto ai membri umani della famiglia.

I gatti arancioni e rossi, invece, sono molto curiosi, si fidano poco, o niente, degli estranei e sono possessivi nei confronti dei propri umani. I grigi sono solitamente pacati, saggi e tranquilli. Perfetti antistress, grazie alla loro calma riescono a indurre uno stato di rilassamento anche nelle persone che vivono insieme a loro.

gatti bicolore, pezzati e squama di Tartaruga posseggono un mix delle caratteristiche caratteriali dei gatti di questi colori. Sono tipicamente piuttosto dolci, amano le coccole e hanno un’atteggiamento materno verso i loro umani.

gatti con punti di colore, infine, sono gatti affettuosi, intelligenti e vivaci. Spesso sono molto “chiacchieroni”, nel senso che amano conversare con il proprio umano con frequenti miagolii. Certo, poiché si tratta di una semplice teoria, attendiamo che l’osservazione di trasformi in studio… nel frattempo, esaminate i vostri amici pelosi: vi ritrovate in queste descrizioni?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam