Prova a dire “NO” a questo gatto

Rispettare la sua privacy quando riposa o quando svolge le sue funzioni di base, come il mangiare o il defecare. Se il cane non si turba se lo guardiamo fare la popò anzi, se gli abbiamo insegnato che se la fa sull’erba poi gli diamo un bocconcino, sarà ben felice di mostrarsi davanti a noi… i gatti sono degli schizzinosi e certe cose preferiscono farle in privato. Infine se un gatto sta lavorando, per esempio è in esplorazione, in perlustrazione, in attenzione predatoria, preferisce non essere disturbato. Già, dimenticavo: il gatto è un animale sociale ma nel lavoro è un inguaribile solista.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam