Amare davvero un gatto non è facile

dammi-il-cinque-zampina-gattoMolte persone che vivono con un gatto hanno già sperimentato una delle tante caratteristiche di questo meraviglioso animale: Ama la sua libertà e ci insegna a rispettarla e a praticarla nei confronti degli altri. Orgoglioso, a tratti altezzoso, con lui non esiste il classico rapporto padrone/animale, non esiste sottomissione, ma si vive e si agisce allo stesso livello, si dona e si riceve sullo stesso piano e questa è una bellissima lezione di vita per tutti. Il suo legame con gli esseri umani è molto intenso anche se caratterizzato dal suo modo particolare di amarci e farsi amare, dove troviamo autosufficienza, libertà, autonomia e non eccessivo attaccamento; ricordiamo però che il non eccessivo attaccamento è alla base di molte filosofie, come ad esempio quella buddista. Vogliamo quindi dire che i gatti possono essere considerati un esempio di Amore puro, libero e incondizionato?

Si, diciamolo pure, perché è proprio così. Dal punto di vista energetico, il gatto può essere considerato come un trasformatore di energia, in grado di aiutarci a guarire e a stare meglio: la sua innata tendenza è quella di assorbire le energie negative che si accumulano nella nostra aurea, nei nostri chakra, o negli ambienti e trasformarle, trasmutarle: non è raro vedere un gatto accucciato in braccio al proprio Umano quando questo non sta bene: se soffre di disagi emozionali, il micio tenderà ad accoccolarsi all’altezza dello stomaco, sede del plesso solare, chakra che gestisce le emozioni con una frequenza energetica di tipo “inferiore”, come ad esempio la rabbia, la frustrazione, l’ansia, la paura, cioè energie di qualità meno elevate rispetto alle energie del chakra del Cuore, dove risiedono ad esempio la Pace, l’Amore, la Comprensione. Il compito del gatto è proprio quello di assorbire e trasformare queste energie, rendendole meno pesanti. La stessa cosa succede se il disagio è un dolore: in questo caso non il gatto che non abbandona il proprio compagno a due zampe, standogli sdraiato addosso o comunque cercando un forte contatto fisico.

Non è facile amarlo davvero come si deve perché per amarlo dobbiamo lasciarlo libero e troppo spesso invece diventa il succedaneo di un figlio o di un peluche. Il fatto è che molto spesso non viene compresa la loro autonomia, viene interpretata come un amore interessato , ma se si osserva con attenzione questo animale così speciale si ha modo di capire che – in realtà – quello che ci dona è molto più di quello che riceve da noi, delle attenzioni che richiede, del soddisfare le sue esigenze. Quando entra nella vostra vita, non ignoratelo… difficile che arrivi a voi  senza un motivo valido.

 Se un gatto arriva a voi in uno dei mille modi possibili, state sicuri che.. vi ha scelto o vi sta scegliendo … per starvi vicino e per aiutarvi, perché ha sentito che è proprio con voi che voleva stare! Se nulla succede per caso, nemmeno l’arrivo di un gatto è casuale ed è un segnale da non ignorare! Forse, l’Universo, ha deciso che avete bisogno di un Essere speciale a cui donare e da cui ricevere amore, un amore intenso ma libero e indipendente, senza giudizio e senza dovere, unico e speciale . Da sempre i gatti sono considerati animali magici, e forse ora si può capire un po’ di più il perché.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam