Boli di pelo del gatto cause e rimedi

f_14513820924_lTutto quello che c’è da sapere su questo disturbo così comune fra i felini. Come prevenirlo e come aiutare il micio che ne soffre

Il bolo di pelo del gatto non è altro che la conseguenza della cura del felino per la sua pelliccia: leccandola spesso, i peli del gatto  possono rimanere nello stomaco o nell’intestino e se il micio non riesce a smaltire il bolo correttamente, può avere dei disturbi. Ecco tutto quello che c’è da sapere:

1. Sintomi

Se il tuo gatto ha una strana tosse secca che suona come se avesse qualcosa in gola da sputare fuori, probabilmente ne soffre. Il vomito frequente, la letargia e la stitichezza sono altri possibili sintomi dei boli nello stomaco o nell’intestino.

2. L’importanza delle vitamine

Uno dei migliori modi per evitare la formazione dei boli di pelo è quello di curare la dieta del gatto. Fornirgli alimenti ricchi di vitamine e di acidi grassi Omega 3 e Omega 6 significa aiutarlo a mantenere una pelliccia sana e compatta, e quindi a perdere meno peli.

3. L’importanza delle fibre

L’alimentazione aiuta sotto molti aspetti: per non avere a che fare con i boli di pelo, anche le fibre sono fondamentali in quanto permettono di mantenere un intestino sano e attivo, inducendo il corpo del micio a liberarsi in modo naturale.

4. La pigrizia non fa bene

Un fattore di rischio per la creazione dei fastidiosi boli di pelo del gatto nello stomaco è proprio la pigrizia. Un gatto micio poco attivo ha di solito un intestino lento e, come se non bastasse, tende a lavarsi e leccarsi di più e più a lungo.

5. La spazzola è la tua alleata

Il gatto, se spazzolato regolarmente (anche una volta al giorno se ha un mantello folto e lungo), ingerisce meno peli. Spazzolarlo significa anche coccolarlo e lui amerà questo momento a tu per tu con te.

6. Il veterinario può aiutarti

Se il tuo gatto soffre per i boli, puoi anche ricorrere alle medicine: il tuo veterinario può prescriverti delle paste da far ingerire al micio che aiutano a espellere il pelo in eccesso.

7. Non sottovalutare il problema

I boli di pelo del gatto nella maggior parte dei casi sono innocui, ma se finiscono nell’intestino e non sono espulsi, possono creare dei veri e propri tappi e provocare anche dei blocchi intestinali.

8. L’erba gatta 

Piantare l’erba gatta è utile sia perché al tuo micio piacerà molto, sia perché di natura ha l’istinto di mangiarla per aiutarsi a rimuovere il pelo ingerito.

9. Occhio alla muta

Autunno e primavera sono stagioni delicate per la pelliccia del gatto felino, che subisce la muta. In questo periodoperde molto più pelo del solito ed è importante che tu lo aiuti a rimuoverlo con la spazzola.

10. Casa pulita, gatto pulito

Una casa pulita permette al gatto di mantenere il mantello sempre pulito. La polvere sulla pelliccia, infatti, se ingerita, ha l’effetto di una colla per il bolo che diventerà più difficile da espellere.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam