Comportamento dei gatti quando piove

Come reagiscono i gatti alla pioggia?

È vero che la maggior parte dei mici si accovaccia in un luogo caldo e sicuro, al chiuso, quando piove. Succede anche che molti dei gattini preferiscano uscire fuori quando piove. In questo modo si abituano all’acqua velocemente.

Perché il vostro gatto esce quando piove?

  • La pioggia, forse, gli fa venire voglia di fare i suoi bisogni. In questi casi è meglio lasciarlo fare e sopportare il fatto che possa tornare bagnato e sporcare un po’ l’ingresso di casa.
  • Quando piove, le strade di solito sono molto più vuote e silenziose del solito. Questo scenario, con meno esseri umani o animali, gli permetterà di esplorare l’ambiente in maniera più tranquilla e con meno stress.
  • La pioggia elimina la sporcizia e i cattivi odori. I gatti possono essere interessati a vedere cosa c’è di nuovo fuori. Non dimenticate che questi animali sono molto sensibili agli odori e forse desiderano controllare cosa è cambiato nel loro ambiente abituale.
  • In relazione al punto precedente, la pioggia cancella anche le marcature territoriali dei gatti dominanti. Grazie al “lavaggio” offerto dalla natura, potranno ispezionare anche quei luoghi precedentemente vietati.
  • La pioggia può essere un grande alleato quando devono cacciare. I piccoli animali di solito escono per bere acqua dalle pozzanghere che si formano con l’acqua piovana.
  • Va ricordato che la pioggia attenua sia l’odore che il suono emessi dal vostro felino. Ciò facilita enormemente il compito di catturare una nuova preda.

Comportamento dei gatti quando piove forte: che fare?

Generalmente, i gatti cercano un posto caldo e sicuro dentro casa, prima e durante una tempesta. Tra le altre cose, perché tendono ad essere irrequieti e hanno bisogno di rilassarsi.

Se sapete che il vostro gatto ha paura di lampi e fulmini, dovrete evitare che il temporale lo colga fuori casa: fatelo rientrare e aiutatelo a trovare un posto che lo tranquillizzi. Se il gatto ha già trovato riparo, è meglio non disturbarlo e rispettare la zona di protezione scelta.

In questi casi, quando il gatto può anche avere la fobia di una tempesta, voi proprietari dovrete rimanere i più calmi possibile, trasmettendo sentimenti positivi al vostro animale. In questo modo, eviterete di passare ulteriore ansia e stress al piccolo felino di casa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam