Gattina con un messaggio d’amore abbandonata in rifugio

Una gattina con un messaggio d’amore al collo è stata abbandonata nei pressi di un rifugio. Attaccato al collare i soccorritori hanno trovato un biglietto per la micetta e per chi se ne sarebbe preso cura in futuro. La gattina con un messaggio d’amore è stata abbandonata vicino al rifugio Effingham County Animal Shelter, in Illinois, e quando i volontari l’hanno trovata ha subito conquistato i cuori di tutti.

La storia di Violet, questo è il suo nome, viene dagli Stati Uniti. È stata lasciata vicino a un gattile dalla sua precedente proprietaria con una lettera di scuse e affetto, e con una frase di speranza.

La lettera per Violet

Sulla lettera c’era scritto: “Addio Violet, questo nome ti sta proprio bene, vorrei poterti tenere. Addio Violet, spero che il tuo nuovo proprietario sia bravo. A lui voglio dire: per favore prenditi cura di lei, io le ho già dato un nome. Grazie! Con affetto, Lacey”.

“Mi ha fatto molto male leggere che qualcuno la amava ma non l’ha potuta tenere”, ha dichiarato Vanessa Skavlem, la responsabile degli animali del rifugio. La gattina non aveva un microchip ed era quindi impossibile contattare i vecchi proprietari. Però hanno deciso di mettere una sua foto sui social. Il post è stato visto pure da Cindy Murray, che è rimasta commossa da questa storia.

L’adozione lampo

Così Cindy ha deciso di andare a conoscere Violet e di adottarla. La gattina siamese era un po’ tesa inizialmente, ma poi si è subito ambientata nella nuova casa. “Una volta arrivata si è subito rilassata e ha iniziato a fare le fusa”, ha raccontato.

“Io vorrei ritrovare la proprietaria a cui apparteneva precedentemente per farle sapere che ora c’è qualcuno che si prende cura di lei”. Così ha registrato e pubblicato un videomessaggio in cui dice: “Cara Lacey, ho adottato la tua gattina. Avrà una vita meravigliosa piena di amore e coccole”. Un’altra adozione in tempi di record è stata quella di Martino, il gattino romano lanciato da un’auto in corsa. Qui di amore da parte di vecchi proprietari non ce n’è stato assolutamente, ma almeno anche lui adesso riceve l’amore e le cure che merita.

Fonte: www.ilmiogattoeleggenda.it

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam