Gatto Nero Day – la giornata internazionale contro le superstizioni

Il 17 novembre si celebra il gatto nero day, una giornata dedicata a contrastare le superstizioni sui mici dal manto scuro e a riabilitare la loro reputazione.

 

Il gatto nero day è una ricorrenza istituita dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDAA) che, ogni 17 novembre, celebra i mici dal manto scuro. Quest’anno si celebrerà la quindicesima edizione di una manifestazione che ha lo scopo di riabilitare la reputazione del gatto nero e la sua dignità; che per secoli è stato oggetto di superstizioni e credenze popolari ingiuste e infondate.

 

Gatto nero, carattere e caratteristiche

Il gatto nero è stato, e purtroppo a volte è ancora, oggetto di superstizioni popolari che hanno etichettato questo animale come portatore di sfortuna e sciagure. In realtà il carattere del gatto nero lo porta a essere un felino con una grande propensione alla lealtà e all’amicizia verso gli esseri umani, caratteristiche queste che stridono particolarmente con le dicerie diffuse sul suo conto. Il micio dal manto scuro ha poi un’indole riservata e schiva, pur essendo un animale estremamente sensibile e intelligente.

Il gatto nero e la superstizione

La giornata nazionale del gatto nero si iscrive nella storia del felino come un segno di rinnovata amicizia fra lui e l’uomo, ma anche come giorno di riflessione per la storia passata di questo animale che, attraverso i secoli, ha subito ingiuste persecuzioni figlie di credenze irrazionali. Non va dimenticato infatti che in Europa fin dal medioevo il gatto nero è stato inviso come creatura legata al Diavolo: questa condanna è sopravvissuta nei secoli grazie al seme della superstizione che solo da pochi anni si prova a estirpare, anche attraverso la giornata di festa del 17 novembre.

Un giorno di festa per il gatto nero e… di ogni colore

Durante la festa del gatto nero i media italiani si attivano per celebrare il micio in tutti i modi, scherzosamente o seriamente, con tributi, ritratti, vignette, concorsi fotografici. E riscuotono approvazione e successo grazie a un rinnovato amore per i felini da parte di tutti gli italiani. In giro per i blog e per i social network non mancano le iniziative e tutte contribuiscono a sfatare il mito della sfortuna di cui il gatto nero si farebbe portatore.

Non a caso come data per la ricorrenza è stato scelto il giorno 17 che, per antonomasia, è foriero di eventi avversi.

Ogni micio, nero, grigio o a chiazze, dal canto suo, non mancherà di festeggiare dimostrando al proprio amico umano tutto l’affetto di cui è capace, ma anche tutta la sua simpatia…

Viva i gatti 🎉🎉🎉

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam