IL Gatto cozza…

Tutti noi abbiamo o abbiamo avuto o avremo il tipico gatto cozza,
il peloso ideale per le fredde giornate d’inverno, che ti sta addosso 24 ore su 24,
che non ti lascia mettere i piedi giù dal letto senza mettersi in mezzo
 e tentare di ucciderti già di prima mattina.
Che finchè non gli hai dato il primo pasto non ti lascia vivere, strusciandosi sulle tue povere gambe appena sveglie e miagolando tragicamente. Che dopo il pasto ne vuole un altro e ti mette la coda nella tazza di caffè, per poi dirigersi con te verso il frigo, chissà magari gli allunghi qualcosa. Che quando vuoi guardare la tua serie tv preferita la vedi tagliata a metà perchè tra te e lo schermo c’è lui, che solitamente ti mette in faccia il sedere e stende la coda, perchè tu non devi avere altri interessi al di fuori di lui!!
E se poi la cacca la fai tu, te lo devi tenere pure in braccio perchè lui non ti può lasciare un momento di privacy. E tu lo minacci dicendo che lo fisserai alla sua prossima produzione, ma ancora non hai capito che a lui piace essere considerato, pertanto forse gli fai anche un favore! Che quando devi pulire casa e passare lo straccio attaccato allo straccio c’è lui. E se riesci a finire il lavoro, prima che il pavimento si asciughi ti accorgerai che in realtà è come se non avessi fatto nulla perchè lui ha deciso di fare delle lunghe scivolate e zampettare dappertutto.
Che anche quando fai la doccia o ti immergi nella vasca da bagno ti senti un po’ in colpa perchè lui non ti riesce a raggiungere e quindi devi fare in fretta, così lui può successivamente attaccarti tutti i suoi peli sulla tua pelle bagnata.
Che quando compri qualcosa per te, alla fine lui te la rompe o si prende la confezione…e il tuo acquisto tanto desiderato passa in secondo piano. Che quando hai una cosa urgente da fare a pc, non è più urgente, non perchè non lo sia, ma perchè lui deve prima farsi grattare la pancia. Che al momento di andare a letto devi aspettare che lui si posizioni e poi puoi posizionarti tu, ma tanto poi lui verrà a metterti il sedere in faccia per farsi il bidet serale e darti proprio il posto d’onore.
Bè…tutti abbiamo un gatto cozza. Io ne ho tre, però!