Il gatto Oreo alle prese con la nuova sorellina

La Signora Cathy mentre si accingeva a salire in auto lasciata in un parcheggio adiacente ad un asilo dove aveva appena accompagnato suo figlio. Sente un miagolio straziante che proveniva da due bidoni della spazzatura sistemati all’interno del parcheggio dell’asilo nido: “Lei era lì, abbandonata, bagnata, molto magra e stava piangendo a gran voce per chiedere aiuto”.

Mentre Cathy si avvicinava al gattino, il piccolo soriano fuggi immediatamente cercando di rifugiarsi da qualche altra parte. Cathy la seguì e riusci ad afferrarla prima che scappasse in mezzo alla strada. “L’ho avvolta in una coperta per bambini, stava starnutendo e soffiando per la paura, dopo 10 ha capito che volevo solo aiutarla.”

Quando è arrivata a casa il mio gatto Oreo è impazzito di gioia eccoli mentre fanno amicizia e giocano.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam