Il presepe dei gatti

Corrado aveva ereditato da sua padre la passione per gli abeti; ogni anno a Natale ne compravano uno molto grande, ma con le radici, cosi poteva piantarlo nel giardino della sua casa in campagna.Appena l’albero arrivava, un intenso profumo di resina si diffondeva in tutte le stanze attirando l’attenzione degli animali di casa: otto gatti due cani e una cavia peruviana convivevano con Corrado, i suoi quattro figli, la moglie,la nonna la tata Anita e il marito Peppe che aiutavano nella gestione di quella famiglia molto allargata.Un’altra cosa che faceva impazzire i gatti era il muschio che serviva per il presepe; prima dell’8 dicembre durante lunghe passeggiate pomeridiane con cani e figli la mamma e la nonna con cestino e coltello raccoglievano il muschio al parco di monte Mario e lo conservavano sul terrazzo dentro delle cassettine di legno che ogni sera venivano annaffiate per mantenere l’umidità, li dentro c’era sempre qualche gatto che dormiva.. Quando arrivava l’8 dicembre la capanna ormai occupata da due statuine di umani e di due animali il gatto con la zampa le scansò delicatamente e si acciambellò sulla paglia nel mezzo di quella comoda casetta. Dormi tutta la notte sognando il bosco e la campagna inspirato dal profumo di muschio e della paglia. Il gatto riposo tutte le notti nel presepe; Corrado aveva deciso di lasciarlo in pace almeno fino alla notte del 24 dicembre quando quel posto sarebbe stato occupato dal bambinello. La notte della vigilia arrivò Filippo aspettò il silenzio e si avviò nella “sua” capanna, ma al posto “suo”, posto sulla “sua” paglia trovò quel bambinello: lo guardò stupito, poi si a acciambellò tenendolo tra le zampe. Come tutte le notti Corrado baciò i figli e prima di tornare nella sua stanza, accese la luce del corridoio, guardò nella penombra dentro la capanna e vide Filippo e il bambinello che dormivano abbracciati. “Starà più caldo cosi che con il fiato del bue e dell’asinello” pensò sorridendo, e anche Filippo è un dono del cielo, merita pure lui un posto nel presepe!

🎅 Buon Natale a tutti i gatti del mondo!!!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam