Istanbul: un musicista di strada suona la ninna nanna per una gattina. Il video è tenerissimo

I gatti, lo sappiamo bene, sono capaci di addormentarsi nei luoghi e nelle pose più strane. E nel caso di un gatto randagio di Istanbul, in Turchia, le possibilità sono numerose considerato il modo in cui la popolazione si prende cura di questi animali. Recentemente, ha incuriosito e intenerito più di un internauta la scena che ha visto protagonisti una gatta di Istanbul e un musicista di strada.

Ci troviamo, per la precisione, nella metropolitana di Istanbul, dove un artista di strada aveva scelto di posizionarsi per suonare e guadagnare qualche in una giornata di circa due settimane. Del tutto casualmente, nello stesso luogo vagava una gatta di strada tricolore, in cerca del posto adatto in cui schiacciare un pisolino. E l’ha trovato nella custodia vuota dello strumento musicale dell’uomo.

Nel video reperito online, purtroppo, non vediamo l’avvicinamento della micia a quella cuccia improvvisata, né il modo in cui si acciambella prima di chiudere gli occhi e addormentarsi. Ed è un peccato, ma la scena rimane comunque tenerissima. È un momento che racconta, in un certo senso e tra le altre cose, un’occasione di comunione tra una gatta di Istanbul e un musicista di strada.

Probabilmente, la presenza di questa randagia ha anche fatto guadagnare all’artista una discreta quantità di denaro, conoscendo la passione della città per i gatti! Alp, l’autore del video, ha commentato a riguardo “A Istanbul puoi vedere gatti di strada dappertutto. Non li chiamiamo ‘randagi’ qui perché di solito le persone si sentono come se li possedessero… Siamo noi che li lasciamo vagare”.

Che altro aggiungerebbe? Noi ci auguriamo che, in questo senso, la Turchia e Istanbul non cambino mai!

di

fonte: www.gcomegatto.it