Perché il gatto lecca i capelli?

Molti gatti leccano e addirittura morsicano i capelli dei loro umani. Alcuni arrivano al punto di leccare la barba. E’ il vostro caso? Cerchiamo di capire le ragioni e soprattutto, come evitare questo strano comportamento a volte particolarmente “fastidioso”.

Per i gatti, leccare i capelli del loro umano, è semplicemente una prova d’affetto. Avete notato che tra i gatti che vivono insieme è comune che si puliscano tra di loro? Per questo motivo il vostro gatto vi lecca i capelli: è dimostrazione di amore nei vostri confronti. Di solito succede quando siamo sdraiati o con la testa appoggiata sul divano o sul letto, posizioni che lui considera favorevoli per effettuare questa “pulizia”.

Tuttavia, è necessario distinguere tra leccare e morsicare. Se inizia a morsicare i vostri capelli, è probabile che sia un gesto che considera divertente, per giocare con voi. Quando il gatto si prende cura dell’igiene dei vostri capelli, è semplicemente per eliminare altri odori, perché facciamo parte della sua famiglia, lasciando solo il suo profumo. Questo tipo di comportamento è riservato solo ai membri della sua famiglia.

Da dove deriva questo comportamento:

Tra i gatti che vivono in gruppo, si è osservato come dei singoli gatti tendano a formare delle partnership speciali, scegliendosi un “compagno preferito”. Queste coppie di gatti interagiscono tra loro in un modo speciale, fanno quasi tutto insieme e si puliscono a vicenda più frequentemente. Allo stesso modo, un gatto quando lecca i capelli del proprio umano è come se lo stesse “toelettando”. Riconoscendolo come parte della sua famiglia.

Cosa fare per fermarlo?

Innanzitutto, non si deve ricambiare l’affetto del gatto, accarezzandolo ad esempio, mentre lui lecca i capelli, perché penserà che questo gesto è gradito e lo si sta ringraziando.
 
Per lo stesso motivo non ci si deve rivolgere a lui con belle parole e voce dolce, che leggerà come un’attenzione positiva da parte del padrone. Carezze e lodi serviranno soltanto a incoraggiarlo a ripetere il comportamento. Il modo migliore per far capire al gatto che non si ha bisogno della sua “pulizia”, è allontanarsi ogni volta che lui comincia a leccare i capelli. Anche il gatto adotta questo comportamento tutte le volte che viene infastidito, perciò sarà in grado di interpretare l’allontanamento come un ‘no’.
 
Come sempre è fondamentale essere coerenti: ogni volta che vi afferra i capelli, cercate di reindirizzare la sua attenzione verso altro o di allontanarvi subito, in modo che capisca esattamente che non volete che lo faccia. Ma non punitelo mai: dopo tutto, vi sta dicendo che siete il suo compagno preferito, siete stati inclusi in un gruppo molto elitario da una creatura molto esigente. Prendetelo come un complimento!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam