Quando i gatti diventano eroi

Un Neonato Abbandonato Rischia Di Morire Congelato. Ma Un Gatto Randagio Lo Salva!

Nel 2015 un gatto, di nome Masha, ha trovato un neonato di 12 settimane abbandonato in una scatola di cartone, a Obninsk, Russa. Masha è saltata subito nella scatola, riscaldando il bambino con il suo pelo. Poi ha iniziato a miagolare, secondo quanto riportato da Central European News.

Secondo un portavoce dell’ospedale, il gatto ha protetto il bambino dal freddo, impedendogli di morire assiderato. Per fortuna il neonato è rimasto esposto alle rigide temperature invernali solo per poche ore. Irna Lavora, una residente locale, si è sempre presa cura dei gatti randagi. Quella sera ha sentito Masha miagolare. Pensava che fosse ferita o che si fosse fatta male e invece ha trovato il bambino. Il bambino fu subito portato in ospedale e dichiarato fuori pericolo per fortuna. Masha non voleva lasciarlo andare, ha provato a seguirlo in ambulanza, secondo quanto riportato da Ruptly Video Agency. Quando l’ambulanza se ne è andata, Masha è rimasta seduta sul ciglio della strada per alcune ore.
Dopo il suo gesto straordinario, tutti i residenti hanno iniziato a rivolgere particolari attenzioni a Masha e a prendersi cura di lei. 
è il minimo che merita!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam