Questi sono tutti i benefici di vivere con un gatto

I gatti non corrono da noi appena li chiamiamo e sono sempre restii ad accettare i nostri insegnamenti; sembra quasi che non amino averci attorno. Eppure dimostrano in mille modi il loro affetto. Tutti i possessori di gatti avranno, perciò, sperimentato già i tanti motivi che possono portarci ad amarli e a volerli sempre con noi.

Per chi non avesse la fortuna di possedere un gatto, ecco una lista dei benefici di averne uno in casa:

Ci fanno ridere

Seguire i movimenti di un gatto e le sue strane acrobazie ci mette facilmente di buon umore. Purtroppo, non tutti possono tenere un gatto in casa. Alcuni studi hanno però evidenziato che guardare video di gatti spericolati mette subito di buonumore e aumenta la nostra produttività.

Le loro fusa ci guariscono

Le fusa sono vibrazioni che i gatti emettono in diverse condizioni. Attraverso questi suoni, i felini comunicano tra loro e con i proprietari. Talvolta, i gatti fanno le fusa perché hanno fame o sentono dolore; altre volte comunicano così il loro amore. Secondo alcuni studi, i gatti usano le fusa come terapia per guarire o alleviare i dolori. Tuttavia, è stato scoperto che le fusa hanno un’azione benefica anche sugli uomini: permettono di liberarci dallo stress e dall’ansia, possono ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e migliorare la nostra respirazione.

Sono socievoli

È vero che i felini sono molto indipendenti, eppure uno studio ha scoperto che essi preferiscono la compagnia degli umani al cibo o ai giochi.

I proprietari di gatti sono più intelligenti

Alcune ricerche hanno evidenziato che i proprietari di cani sono più estroversi e amano stare all’aria aperta mentre i proprietari di gatti sono introversi e amano restare in casa a leggere, dipingere o ascoltare musica; inoltre, chi ama i gatti, tende ad essere più curioso e acculturato.

Possono aiutare le persone con autismo

La storia di Iris Grace ha commosso il mondo intero: Iris è una bambina autistica che, grazie al suo gatto Thula, ha trovato il modo di comunicare con il mondo esterno. Uno studio sulla pet therapy ha confermato che stare con i gatti aumenta la produzione di ossitocina (un ormone importante per la socializzazione).

Fanno dormire meglio

Prima di dormire, i gatti cercano l’affetto degli umani per abbassare i loro livelli di allerta. Quando sono a contatto con noi, i gatti iniziano a fare le fusa: dormire con un gatto elimina le nostre ansie e lo stress e ci aiuta a riposare in maniera migliore.

Ti sono vicini nei brutti momenti

Gli animali non ci fanno sentire mai soli. Una ricerca ha affermato che possedere un gatto abbassa i livelli di pressione e attutisce rabbia e ansia. Attraverso alcune interviste, è stato scoperto che i gatti sono una costante fonte di compagnia (83% dei casi) e che sono presenti nei momenti di bisogno (67%). I ricercatori sono convinti che vivere con un gatto aumenti la nostra autostima e il livello di endorfine.

Avere gatti può ridurre le allergie nei bambini

Uno studio ha rilevato che se i bambini al di sotto di un anno sono costantemente in contatto con un gatto hanno meno probabilità, durante la crescita, di sviluppare allergie.

Insomma, avere un gatto in casa non può che farci bene, migliorando la nostra salute e il nostro umore. È il momento di accogliere un nuovo amico!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam