Il concetto di fiducia per un gatto


Untitled-19-150x150Quando entriamo in relazione con un gatto, dobbiamo farlo con delicatezza. La conquista più difficile sarà la sua fiducia. Attraverso l’osservazione sul campo del comportamento del gatto è molto difficile mettere in discussione la centralità dell’ “elemento fiducia” che si crea e si manifesta giorno dopo giorno. Abbiamo trattato in un recente articolo l’importanza della fiducia nelle relazioni, fra umani e con gli animali (non umani!). Non esiste un modo pragmatico per descrivere la fiducia, ma certamente si può osservare che tutto ciò che riguarda “la fiducia in una relazione” richiede prima di tutto pazienza e quindi tempo.

Esiste una correlazione molto stretta tra l’atto di “avere fiducia” e l’atto di “suscitare fiducia” e nel momento in cui entriamo realmente in rapporto con il gatto, dobbiamo necessariamente conoscere le modalità per rapportarci a questo elemento. Nella relazione con alcuni soggetti, sarà necessario iniziare a fidarsi per primi, al fine di creare un clima adatto ad innescare il medesimo comportamento (sentimento) nell’altro. Tenendo presente che spesso gli animali sono in grado di leggere la nostra paura (contraltare della fiducia), sarà difficile cercare di “imbrogliare” riguardo a questo elemento.”
A differenza del cane, il gatto non la concede a priori ma solo lentamente e con l’esperienza giornaliera. Basterà pochissimo per perderla dopo averci messo mesi per ottenerla.Il rapporto con questo piccolo ma potente felino richiede attenzione minuziosa e sensibilità al fine di cogliere le sfumature della sua personalità.

Osservarli, conoscerli e viverci è un dono. Quando ti concedono la loro fiducia, ti fanno sentire davvero speciale.

980x (9) 980x (6)
980x (7) 980x (8)

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam