Poesia: Nessuno avrà mai il potere di chiamarti servo

Bethany Roberts, scrittrice di libri per bambini, ha dedicato al legame tra la Madonna e i gatti alcuni versi. Nella sua poesia The Legend of the Cat, tutti gli animali vengono a visitare il neo-nato Gesù Bambino. Il gatto, mentre tutti si chinano in reverenza, commosso fino al profondo del cuore non riesce a fare altro che guardare il bimbo con occhi splendenti. Quando tutti i suoi simili se ne sono andati, è l’unico a rimanere… e la Vergine Maria così gli si rivolge:

“Caro Gatto,” disse lei, “caro, cocciuto,
orgoglioso e caparbio animale, io ti benedico.
Da questo giorno, lasciati alle spalle le lande disabitate.
Giacchè sei rimasto qui, nessuno avrà mai
il potere di chiamarti servo,
eppure il focolare ti accoglierà sempre con favore.
Sarai sia libero, sia affezionato all’uomo.
E tante saranno le famiglie che sorrideranno
nell’ascoltarti gorgheggiare
il tuo apprezzamento verso la tua casa
come una vibrante teiera farebbe.”

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam