Sardegna, messa speciale tra i gatti di Su Pallosu: “Dio ha creato anche loro e vanno difesi”

Il bellissimo gesto del parroco di San Vero Milis, la messa nella famosissima oasi felina sarda: “Prendersi cura degli esseri senzienti è un compito che riguarda tutti”

Anche Su Pallosu è stata sede di una santa messa itinerante estiva che ha coinvolto e coinvolge, tutte le borgate marine di San Vero Milis: da Mandriola a S’Anea Scoada, passando per Sa Rocca Tunda e Su Crastu Biancu. La funzione si è svolta il ventinove luglio scorso. “Siamo stati sorpresi”, spiegano Irina Albu e Andrea Atzori “non ci aspettavano questa singolare richiesta da parte del parroco e onorati perchè non abbiamo mai avuto alcun aiuto pubblico ed essere addirittura scelti quale sito per una Messa estiva, rappresenta un preciso messaggio in difesa dei valori ecologici e dei diritti di tutti gli esseri senzienti”.

A celebrare la messa è stato il parroco di San Vero Milis don Ignazio Serra che più volte ha fatto riferimento nel corso della funzione di Su Pallosu, alla enciclica “Laudato Si” di Papa Francesco Bergoglio. “La cura del creato inclusi tutti gli esseri senzienti”, afferma ricordato don Ignazio Serra, “è e deve essere impegno di tutti”. L’Oasi Felina Privata di Su Pallosu gestisce oggi 45 gatti, 30 liberi, 15 in due rifugi.

Ti potrebbe interessare: Il paradiso dei gatti tra sabbia e mare

Fonte: castedduonline.it

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam