Un dolce randagio ha salvato per ben due volte la vita della donna che lo ha adottato

Non solo un gatto, ma un piccolo eroe. Un dolce randagio dell’Austin Pets Alive ha salvato per ben due volte la vita della donna che lo ha adottato. Reeka Carnline lo ha accolto nella sua vita non molto tempo dopo che le è stato diagnosticato il diabete di tipo 1. E anche se non stava cercando un animale domestico, ha raccontato che si «sentiva attratta da lui».

«Mi sono innamorata di quel gattino dal primo momento in cui l’ho visto e l’ho portato a casa quando aveva appena otto settimane. Merrick è diventato molto affettuoso e stava sempre al mio fianco. Poi è successo qualcosa di inaspettato».

Senza alcuna preparazione, Merrick ha iniziato ad avvertire Reeka quando il suo livello di zucchero nel sangue scendeva a livelli pericolosi, specialmente di notte, quando era meno incline a notare i sintomi. «Inizia a piangere, mi lecca il viso e mi mordicchia le labbra, le orecchie e il naso finché non mi sveglio».

La maggior parte delle volte Reeka si sveglia da sola per iniettarsi l’insulina. Ma in almeno in due occasioni, l’intervento di Merrick è stato indispensabile. «Le sue attenzioni mi hanno letteralmente salvato la vita. Io non mi svegliavo perché i livelli erano troppo bassi e lui è andato a svegliare mio marito, che ha capito la situazione e mi ha dato le medicine di cui avevo bisogno», ha raccontato Reeka alla Petco Foundation, che lo ha scelto come destinatario di una delle 51 sovvenzioni Holiday Wishes distribuite quest’anno. La coppia ha ricevuto un assegno da cinquemila dollari, che hanno devoluto alla Austin Pets Alive, che ha salvato il micio dalla strada.

Fonte: LaZampa

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam