La fedeltà dei gatti: Una raccolta di storie di gatti che amano e hanno amato i loro umani


Il gatto che vive nel cimitero dopo la morte del padrone.

0.79152000 1456912540In genere sono i cani ad essere esaltati come campioni di fedeltà, in Indonesia a distinguersi in tal senso è stato, invece, un gatto tigrato che, da quando il suo papà è venuto a mancare, vive nel locale cimitero. Un uomo ha cercato di adottarlo e offrirgli una nuova casa ma per il momento il fedele felino sembra non volerne sapere e si rifiuta di lasciare la tomba dove il suo umano è stato tumulato. E una storia triste ma toccante che dimostra come anche i gatti si leghino in maniera profonda ai loro proprietari. Per questo, la speranza è che questo sfortunato amico a 4 zampe possa trovare un nuovo compagno umano a cui dare  e da cui ricevere ancora tanto amore.

(Fote LoveMeow)


2016-06-07 08_25_18-ImpostazioniMassannunziata (Catania) – Da quando, tre settimane fa, è morto il suo papà umano, Micio, un dolcissimo gatto grigio, ogni giorno si reca alla delegazione comunale di Massannunziata davanti alla porta d’ingresso della Biblioteca che ospita il centro diurno degli anziani, luogo di ritrovo di Salvatore Di Grazia, esperto giardiniere, morto all’età di 95 anni.

(Fone Quotidiano La Sicilia)


gato-tumba_CLAIMA20150321_2060_27MONTAGNANA (Pistoia) — Da quando è morto il suo padrone, poco più di un anno fa, Toldo, gatto bianco e grigio di tre anni, ogni giorno si reca sulla sua tomba. Porta con sé foglie, stecchi e rametti, bicchieri di plastica o fazzoletti di carta e li lascia, come piccoli doni, sulla lapide di Renzo Iozzelli, morto il 22 settembre del 2011, a 71 anni. Renzo era molto legato a Toldo, lo aveva preso in una colonia felina quando aveva tre mesi.

Fonte: Per appassionati di gatti


2016-06-07 08_40_26-Impostazioni

Potrebbe infilarsi tra l’inferriata ma non lo fa. Il Custode mi ha detto che ogni mattina aspetta che lui apra il lucchetto ed il cancello e poi si introduce raggiungendo la tomba della sua Padrona ove sosta per due ore esatte per poi uscire e tornare la mattina successiva. Sapevo dei Cani ma non avevo idea che anche i Gatti adottassero il medesimo comportamento.

Fonte non verificabile inviata da un amico della pagina


10923559_829718920400616_9014429911734499181_n

Gatto aspetto ogni giorno davanti agli ascensori il suo umano ricoverato in ospedale. Articolo su Rho Netweek

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Protected by WP Anti Spam